Menu

Wine Pass n.1 - 2012

  • Vota questo articolo
    (2 voti)
  • Letto 4823 volte

Conoscere il vino significa certamente saperlo consumare in modo responsabile, ma significa anche muoversi per andare a visitare le cantine, per conoscere il territorio da cui quello stesso vino nasce e parlare con le persone, con la “gente del vino”: da chi coltiva il vigneto a chi vinifica le uve, a chi lo mette in bottiglia ed espone il proprio nome sull’etichetta al giudizio di tutti.

Conoscere il vino significa capirne i tanti perché: del colore, del profumo, del gusto, del prezzo. Oltre che, naturalmente, essere motivo di svago e divertimento per una rilassante gita in collina (più raramente in mezzo alle montagne) con la famiglia o con gli amici.

Turisticamente il Piemonte è una regione con un’offerta molto ampia e numerose sono le tipicità che caratterizzano le diverse aree, anche se l’unico prodotto che costituisce un elemento diffuso sull’intero territorio regionale è proprio il vino. Che interessa Langhe, Roero, Monferrato astigiano e casalese, Acquese e Ovadese, Tortonese e Alessandrino, Torinese, le province del Nord: la semplice elencazione rimanda ad alcune tra le aree a vocazione vitivinicola più importanti e conosciute del mondo.

L’intento di “Wine Pass” non è altro che quello di dare una serie di suggerimenti utili all’enoturista, attraverso un mezzo innovativo, articolato sui diversi strumenti della moderna comunicazione, unendo il supporto cartaceo (quello che avete tra le mani…) al mondo digitale e al “mobile” (che vi invitiamo a scoprire). I contenuti del magazine, attraverso la tecnologia dei QR Code, rimandano infatti al portale web, arricchito da una serie di news, di informazioni di approfondimento, di fotogallery, di interviste e da un canale video dedicato. E il portale www.winepassitaly.it non è che una parte dell’offerta digitale, che comprende anche – oltre all’interazione con il lettore nel mondo “social” – una versione per tablet e applicazioni mobile, con la possibilità di salvare i risultati delle proprie ricerche e di costruire percorsi personalizzati, grazie all’integrazione con un sistema di georeferenziazione.

Le nuove tecnologie possono rappresentare infatti un’efficace chiave di accesso – un “pass”, appunto – al territorio e alle sue peculiarità (cantine, prodotti tipici, alberghi, ristoranti, musei, ma anche sentieri, panorami, monumenti, castelli) per chiunque di noi – e siamo sempre più numerosi – privilegi la possibilità di reperire le informazioni su percorsi e collegamenti in modo semplice e veloce, mentre è in movimento. 

Ordina questo numero, Ti verrà recapitato direttamente a casa.

torna all'inizio

Chi Siamo

  • Il progetto Wine Pass
  • Lo staff
  • Contatti
  • Privacy Policy

Login or Register

  • Forgot your password?
  • Forgot your username?
  • Create an account