Menu

VINUM 2015: aria di vino nuovo in Piemonte

  • Vota questo articolo
    (0 voti)
  • Letto 2040 volte
Vinum Alba Vinum Alba

I grandi vini delle Langhe, del Roero e del Monferrato si presentano al pubblico il 25 e 26 aprile e l'1, 2 e 3 maggio ad Alba.


Vinum è certamente una delle più ghiotte occasioni per farsi una cultura del mondo del vino Piemontese, che si presenta in massa ad Alba, la capitale delle Langhe. Un'occasione per incontrare e scoprire i migliori nettari del territorio città celebre anche per la Nutella e il Tartufo, senza troppi formalismi, andando direttamente al sodo.

Vinum è anche un'occasione per scoprire la città di Alba e le meraviglie delle Langhe, senza dimenticare le eccellenze enogastronomiche: tutto in un due weekend ricchi di appuntamenti. 

Ma come è organizzata la manifestazione e quali sono gli eventi da non perdere?

Wine tastings
Workshops
Waiting for Collisioni
Street Food
“Made in Langa:” Art and Culture


Wine tastings

Cuore delle degustazioni è il Palazzo Mostre e Congressi di Alba (Piazza Medford, 3 - Vedi la mappa sopra). Qui sono in programma le degustazioni dei Grandi Rossi delle Langhe assieme ad un'esposizione realizzata dal Museo dei Cavatappi di Barolo. Un'importante novità: l’appuntamento Nero Piemonte Vinum Party: Back to Black, dedicato al Tartufo Nero estivo in abbinamento ai vini rossi (sabato 25 e domenica 26 aprile presso il Palazzo Mostre e Congressi).

Piazza Garibaldi - Monferrato

Vinum prosegue anche nelle strade e nelle piazze di Alba. In Piazza Garibaldi si trovano i vini del Monferrato, in omaggio al recente inserimento del paesaggio vitivinicolo nella prestigiosa lista dei siti patrimonio dell'Umanità dell’UNESCO. 

Piazza Risorgimento - Roero e bianchi delle Langhe

In Piazza Risorgimento si può degustare il Roero Arneis e il Roero Docg, oltre ai  grandi Bianchi delle Langhe.

Via Vittorio Emanuele

Nel Cortile della Maddalena, ubicato al centro di Via Vittorio Emanuele, protagonista è il Dolcetto, in tutte le sfumature in cui viene prodotto nelle Langhe.

Piazza Savona - Asti Docg e Nocciola

In Piazza Savona troviamo gli aperitivi Asti Hour con l’Asti Spumante e il Moscato d’Asti Docg. La piazza ospita anche degustazioni di Nocciola Piemonte IGP.

Bar e locali di Alba - Metodo Classico Alta Langa

Presso i bar della città che aderiscono all'iniziativa è possibile degustare a prezzi convenzionati gli “APERITIVI DI VINUM” a base di Alta Langa Docg in collaborazione con il Consorzio Tutela Alta Langa Metodo Classico. Qui tutti i locali aderenti:

- Burgheria Italiana: Corso Torino, 6 - tel. 0173 290590
- Caffè Calissano: Piazza Risorgimento, 3 - Tel. 0173 592055
- Caffè - Il Mondo del Caffè: Piazza Savona, 3/c - Tel. 0173 361126
- Caffè Porta Garibaldi: Piazza Garibaldi 3/a - Tel. 0173 34599
- Caffè Savona: Piazza Savona, 2/a - Tel. 0173 441497
- Enoclub: Piazza Savona, 4 - Tel. 0173 33994
- Hemingway Cocktail Restaurant: Via Mandelli, 3/b - Tel. 0173 366096
- I Love Ba: Via Don Alberione 1/D - Tel. 327 3276081
- La Brasilera: Piazza Savona - Tel. 0173 442740
- Risiè Tasting Shop & Bar: Piazza Savona 5 – Tel. 335 7482663
- Vincafè: Via Vittorio Emanuele, 12 - Tel. 0173 364603
- Voglia di Vino: Via E. Pertinace 7/a - Tel. 0173 593090

 Dolcetto. Photo from www.vinumalba.it

COME SI DEGUSTA

L’ingresso a Vinum è gratuito, con la possibilità di acquistare un carnet degustazione che dà diritto a 15 degustazioni da utilizzare in tutte le Piazze della Città, calice e taschina, sconto di € 2 sugli aperitivi con l’Alta Langa Metodo Classico e agevolazioni sugli ingressi al Museo del Vino WiMu e al Museo dei Cavatappi di Barolo, al Museo delle Langhe di Grinzane Cavour e al Museo Civico archeologico e di scienze naturali “F. Eusebio” di Alba.

Sono anche disponibili altre soluzioni di acquisto di degustazioni (coupon da 4 e 5 degustazioni, oltre che convenzioni per i soci AIS, Go Wine, ONAV, Slow Food, ONAF e tutti i Consorzi aderenti a Vinum). Molto vantaggiosi i prezzi dei carnet, delle degustazioni e dei workshop per chi acquista online


Workshops

Il Palazzo Mostre e Congressi è anche il luogo di workshop dedicati all'approfondimento del vino:

- Wine Tasting Experience® in collaborazione con la "Strada del Barolo e grandi vini di Langa": innovativa formula di degustazione per principianti ed esperti che vi farà conoscere i principali vini prodotti in zona --> SCOPRI QUI TUTTE LE DATE E LE INFO

- Degustazioni guidate "Alla scoperta dei paesaggi vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato, patrimonio dell'Umanità Unesco", con l'enologo Lorenzo Tablino.
- Degustazioni dei formaggi e dei vini del territorio curate dall'ONAF.

Wine tastings alla scoperta dei paesaggi Unesco di Langhe-Roero and Monferrato – ore 18:00

Queste degustazioni si tengono presso il Palazzo Mostre e congressi in orario preserale e ciascuna è dedicata alla scoperta dei vini di una particolare area collinare dichiarata Patrimonio dell'Umanità. Ogni appuntamento durerà 30 minuti. E' richiesta la prenotazione. Degustazione Unesco Semplice € 10,00.

- 25 Aprile Langa del Barolo In degustazione guidata Barolo, Dolcetto d'Alba, Roero Arneis.
- 26 Aprile Castello di Grinzane In degustazione guidata Grignolino Asti, Roero, Barbera d'Alba.
- 1 maggio Colline di Barbaresco In degustazione guidata Barbaresco, Langhe Chardonnay, Malvasia di Casorzo.
- 2 maggio Nizza e Barbera In degustazione guidata Barbera d'Asti (Nizza), Verduno Pelaverga, Ruchè.
- 3 maggio Canelli e Asti spumante - Monferrato degli 'Infernot' In degustazione guidata Alta Langa, Brachetto Acqui, Asti Spumante.

Cheese and wine tasting – Ore 11:45

Questi workshops offrono l'opportunità di degustare formaggi Dop del Piemonte selezionati dall'ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi) in abbinamento ai vini del territorio: Roero Arneis, Dolcetto d’Alba, Barolo e anche qualche passito. Degustazione SEMPLICE dei formaggi (ONAF) e dei vini del territorio € 10,00.

- 25 aprile - Formaggi freschi in abbinamento con Roero Arneis
- 26 aprile - Formaggi stagionati in abbinamento con Dolcetto d’Alba e Barolo
- 1 maggio - Formaggi freschi in abbinamento con Roero Arneis
- 2 maggio - Formaggi stagionati in abbinamento con Dolcetto d’Alba e Barolo
- 3 maggio - Formaggi erborinati in abbinamento con vino Passito

Waiting for Collisioni

Riprendono gli appuntamenti di Aspettando Collisioni, che porteranno alla nuova edizione del Festival di Barolo il 18-21 luglio. L'inaugurazione di Vinum spetterà però a Nek, uno dei cantanti più amati in Italia, che incontrerà il pubblico di Collisioni ad Alba giovedì 23 aprile alle ore 21 presso la chiesa di San Domenico (Via Teobaldo Calissano,8).

Altro ospite d'eccezione sarà Carlo Cracco, star di MasterChef Italia, che parlerà al pubblico venerdì 24 aprile alle ore 18,30, all'interno degli spazi della Chiesa di San Domenico (Via Teobaldo Calissano,8).

Gli appuntamenti con Aspettando Collisioni continuano con Francesco Renga giovedì 30 aprile alle ore 21.00, sempre nella chiesa di San Domenico, e Ale & Franz, incontro che si terrà in Sala Beppe Fenoglio (Cortile della Maddalena), domenica 3 maggio, ore 16.00.

Street Food

In un territorio dove la tradizione gastronomica gioca un ruolo d'eccezione, lo Street Food ëd Langa® rappresenta una felice espressione tra qualità, praticità e buon prezzo. L'utilizzo di materie prime specifiche e il servizio in monoporzioni permettono di degustare le galüperie passeggiando per la città e sorseggiando un calice di vino. Il cibo di strada deve essere cucinato ispirandosi ad una ricetta tradizionale: questa è la filosofia che accomuna lo Street Food di Vinum 2015, presente nelle piazze che ospitano i padiglioni della manifestazione.

Street Food. Photo from www.vinumalba.com

“Made in Langa:” Art and Culture

Il paesaggio delle Langhe, del Roero e del Monferrato è singolare, caratterizzato da innumerevoli piccoli paesi arroccati attorno a castelli, un panorama di vigneti a perdita d'occhio che creano disegni geometrici e in autunno, dipingono suggestive macchie di colore. L'installazione multisensoriale costruita dal gruppo di architetti di Madeinlanga cerca di cogliere questo paesaggio portandolo all'interno del Cortile della Maddalena (al centro di Via Vittorio Emanuele): artificio e natura collaborano in sinergia creando uno spazio in cui oggetto ed osservatore lo occupano in modo diverso dialogando tra loro.

Lo stesso collettivo di artisti ha realizzato una mostra nei sotterranei della Chiesa di San Giuseppe (Piazzetta Vernazza, 6). Prendetevi una pausa e osservate il Design spontaneo nella cultura dei paesaggi del vino: una serie di manufatti ottenuti da oggetti di recupero come barrique, parti di vecchi trattori e pali per vigneti.


INFO

Tutte le informazioni su: www.vinumalba.com

Ultima modifica: Giovedì, 23 Aprile 2015 15:41
torna all'inizio

Chi Siamo

  • Il progetto Wine Pass
  • Lo staff
  • Contatti
  • Privacy Policy

Login or Register

  • Forgot your password?
  • Forgot your username?
  • Create an account