Menu

Collisioni 2013 Food&Wine, il lato gourmet del festival

  • Vota questo articolo
    (0 voti)
  • Letto 2588 volte
Photo Winestories Photo Winestories

Selvaggiamente gustoso. Collisioni 2013, giunto alla sua quinta edizione, quest'anno aggiunge un nuovissimo "palco". Si tratta del Programma Food&Wine, una due giorni di eventi dedicata agli enogastronauti che non vogliono perdersi l'occasione di immergersi nella musica e nella letteratura con un buon bicchiere a portata di mano. Sabato 6 e domenica 7 luglio, nella Piazza del Cortile del Castello di Barolo e nel Tempio dell'Enoturista del WiMu (il Museo del Vino), grandi ospiti della scena food internazionale incontreranno il pubblico, confrontandosi sullo straordinario patrimonio gastronomico delle Langhe e, naturalmente, facendone assaggiare un pezzettino.

Sul palco sfileranno Sarah Kemp, direttrice di Decanter, Edoardo Raspelli, il wine writer Stephen Brook, lo chef Davide Mottura, il miglior sommelier del mondo Luca Gardini (che terrà una "degustazione tattile" domenica 7 luglio alle 15.30)e molti altri.

L'occasione è ghiotta per almeno due motivi. Non solo si parlerà di cibo e vino con grandi nomi, ma il tutto sarà accompagnato da lezioni e degustazioni. Nei giorni del festival, all'interno del WiMU e dell'Enoteca Regionale del Barolo, si potranno assaggiare il tartufo nero estivo e degustare i vini del territorio, in compagnia di enologi e critici esperti.

Tutti pazzi per Instagram

Una parte importante del Collisioni Food&Wine sarà quella dedicata ai Blogger e agli «Instagrmers». Sarà infatti attivo un concorso fotografico social che, utilizzando la piattaforma Instagram, darà a tutti gli appassionati la possibilità di fotografare i piatti e i vini di Collisioni e del territorio. Le foto migliori, contrassegnate dall'hastag #Collisioni13 e #collisioniFood, al termine del concorso (dal 19 giugno al 2 luglio) verranno premiate da una giuria "stellata": Eugenio Boer, Andrea Ferrero, Giuseppe Iannotti , Christian Milone e Bob Noto, il fotografo ufficiale della sezione Food di Collisioni 2013.

Collisioni 2012 e Enoteca Regionale del Barolo

Presso l'Enoteca Regionale del Barolo, lungo tutte le giornate di sabato 6 e domenica 7 luglio sarà possibile degustare i grandi vini del Piemonte (con qualche inatteso gemellaggio), con particolare attenzione ai produttori del territorio delle Langhe. Le degustazioni saranno libere e gratuite e si articoleranno secondo orari prestabiliti. Maestri di cerimonia saranno i wine writer Ian D’Agata, Stephen Brook e Lorenzo Tablino. 

Ecco il programma per i Wine Lovers di Collisioni 2013 (I nomi rappresentano i produttori o le Enoteche che propongono i vini):

Sabato 6 Luglio

10.30 – Bersano, Foglino, Cuvage, Enoteca Regionale di Nizza, Brezza
12.30 – Marco Bonfante, Michele Chiarlo, Oddero Poderi e Cantina, Oltrepo Pavese, Lovisolo SO.VI.PI.
14.00 – Ian D’Agata e Stephen Brook presentano i vini bianchi friulani
15.30 – Ian D’Agata presenta i vini dell’azienda Oddero Poderi e Cantine
17.00 – Enoteca Regionale di Mango, Cantina Sociale di Vinchio, Oltrepo Pavese, Pio Cesare
18.30 – Bartolo Mascarello, Rinaldi Giuseppe, Metilde, Roero Franco, Fontanafredda, Borgogno e Rivetto con Ian D’Agata

Domenica 7 Luglio
10.30 – Oltrepo Pavese, La Viranda, Mascarello Michele e Figli, I Pola, Brezza
12.30 – Oltrepo Pavese, Parusso, Cascian La Barbatella, Poderi Colla, Ceretto
14.00 – Ian D’Agata e Stephen Brook presentano i vini bianchi friulani
15.30 – Enoteca Regionale di Mango, Enoteca Regionale di Nizza, Oltrepo Pavese, Cantina Sociale di Vinchio
17.00 – La degustazione del gemellaggio Friuli e Piemonte intervengono Ian D’Agata e Stephen Brook
18.30 – Bartolo Mascarello, Michele Chiarlo, Marco Bonfante, Cavallotto, Cuvage, Rivetto

 

Leggi il programma di Collisioni Food&Wine
Scarica il regolamento per il contest fotografico su Instagram

torna all'inizio

Chi Siamo

  • Il progetto Wine Pass
  • Lo staff
  • Contatti
  • Privacy Policy

Login or Register

  • Forgot your password?
  • Forgot your username?
  • Create an account